Stai leggendo

Run in Marseille: una corsa che sa di mare

Run in Marseille: una corsa che sa di mare

Maratona, mezza maratona e 10 km: il 18 marzo, scoprire Marsiglia a passo di corsa.

Più che una corsa, dicono gli organizzatori, “Run In” è un concetto, un festival di running che si svolge nelle città più belle di Francia e propone ogni volta molteplici percorsi e momenti collettivi perché tutti abbiano la possibilità di partecipare alla festa. Un concetto che Marsiglia ha sposato nel 2014, seguendo le tracce di Lione e di Reims: città, tutte, cariche di storia e di cultura.

In pratica, la “Run In” del 18 marzo è un’occasione per scoprire o riscoprire Marsiglia… a passo di corsa.

Un obiettivo per correre

Come le sue ‘corse sorelle’, Run In Marseille è stata concepita come un evento aperto a tutti, a condizione di essere minimamente allenati e di avere un obiettivo: arrivare al traguardo, migliorare i propri tempi, passare una giornata tra amici o in famiglia all’insegna dello sport.

O – aggiungiamo noi con un pizzico di malignità – far morire d'invidia qualcuno che non potrà dire “io c’ero”.

Qualche ora insieme con la scusa dello sconto

Suggerimento per runner 'innamorati timidi': se volete dirle/gli che vi piace ma non volete sbilanciarvi troppo, proponete di iscrivervi insieme alla Run In Marseille 2018: fino al 16 febbraio alle 18:00, iscriversi in coppia costa meno!

Quanto al viaggio, da Milano si può partire sabato 17 marzo con un treno diretto Thello che lascia la Stazione Centrale alle 15.10 e arriva a Marseille-Saint-Charles per le 22.36, in tempo per una buona dormita pre-gara.

La scelta del percorso: 10 km, mezza o maratona

Tre motivi per correre la 10 km:

  • si tratta comunque una distanza ‘sportiva’, ma alla portata di molti, compresi i runner della domenica: l’atmosfera di festa aiuterà a farsi nuovi amici (con almeno un interesse in comune);
  • il percorso è tra i più belli delle 10 km francesi: tocca i punti più interessanti della città e ben 7 km sono lungo il mare;
  • chi ha voglia di alzarsi presto, prima della gara può fare una visita al Mucem (aiuta la concentrazione!), a poca distanza dalla partenza.

Appuntamento alle 10:00 davanti al Municipio.

Tre motivi per correre la mezza maratona:

  • non è una distanza impossibile: qualche settimana di preparazione, scarpe adatte, auricolari con la musica giusta…
  • è una distanza ‘seria’: per chi non l’hai mai coperta, tagliare il traguardo sarà una soddisfazione;
  • chi ha già provato a misurarsi con questa lunghezza ha addirittura due opzioni: sfidare il cronometro o godersi un percorso che passa ai piedi della Cathédrale de la Major e in altri luoghi emblematici della città per poi uscire da Parc Borély e raggiungere la Corniche per costeggiare il Mediterraneo.

Si parte alle 8:30, sempre davanti all’Hotel de Ville.

Tre motivi per correre la maratona

  • 42,195 km sono LA distanza, quella mitica. Perché non resti un sogno non bastano un ottimo allenamento e una grande resistenza: ci vuole coraggio da vendere;
  • il punto di partenza è da sogno: les Goudes, nel cuore del Parco Nazionale dei Calanchi.
  • la maggior parte del percorso è lungo il mare. Troppo concentrati per godersi il panorama? Lo iodio entrerà comunque nei polmoni.

Si parte alle 8:00 da Les Goudes (partenza raggiungibile solo in navetta).

Tutte le informazioni sul sito Run In Marseille.

 

Partecipa alla discussione