Stai leggendo

Le profezie di Nostradamus per il 2022

Le profezie di Nostradamus per il 2022

Il 2022 è alle porte? Nostradamus dice che...

Le profezie di Nostradamus per il 2022: perché consultarle?

I presupposti ci sono tutti. Secondo molti interpreti dell’astrologo, nel libro delle Profezie Nostradamus avrebbe previsto il Covid-19 e proprio la stessa quartina conterrebbe previsioni ancora più inquietanti per il periodo post pandemia:

Dopo una grande angoscia per l’umanità se ne prepara una ancora più grande

Se la “grande angoscia” fosse appunto il coronavirus, “una ancora più grande” potrebbe essere in agguato per il 2022. Ma quale?

Nostradamus e le previsioni per il 2022

Secondo le profezie di Nostradamus, sono sei le quartine sui cui converge l’attenzione di astrologi ed esegeti dell’astrologo provenzale per determinare gli eventi più rilevanti che dovrebbero accadere nel 2022. Tutti disastrosi, stando ai pronostici. E cinque di queste quartine punterebbero i riflettori soprattutto sui destini dell’Europa e del Lontano Oriente.

Vediamole una alla volta.

Nostradamus e le previsioni sul clima per il 2022

Sotto il clima babilonese opposto / Grande sarà senza effusione

In linea con le preoccupazioni contemporanee per il cambiamento climatico e il surriscaldamento del pianeta, questa previsione di Nostradamus vedrebbe il 2022 scenario di una guerra provocata dalle condizioni del clima.

Più precisamente, il conflitto potrebbe essere determinato dalla penuria di risorse in un Paese, i cui abitanti attaccherebbero di conseguenza un Paese limitrofo per procurarsi i mezzi necessari alla sussistenza. Ma anche gli interpreti più esperti dei pronostici di Nostradamus non trovano riferimenti sufficienti a dare una collocazione geografica all’evento.

Una guerra causata dal clima nelle profezie di Nostradamus

Un 2022 di guerre, immigrazione e fame secondo Nostradamus

Di sangue e fame maggiore calamità / Sette volte appreste alla spiaggia marina / Monech di fame, luogo preso, prigionia

recitano le Profezie.

Stando alle interpretazioni della quartina, con queste parole Nostradamus avrebbe attribuito al 2022 la previsione di un incremento della fame nel mondo e delle migrazioni, entrambe in conseguenza di conflitti bellici. Nello specifico, sulle spiagge d’Europa arriverebbero sette volte più migranti della norma.

Barca carica di migranti

Sarà nel 2022 la caduta dell’Unione europea?

I templi sacri del primo stile romano / Rifiuteranno le fondamenta della Dea

Gli interpreti di Nostradamus leggono in questo pronostico per il 2022 la previsione di una possibile caduta dell’Unione europea.

Il riferimento chiave per comprendere la profezia sarebbe quello al Trattato di Roma del 25 marzo 1957 che istituì la Comunità Economica Europea.

Nostradamus prevede il crollo dell'Unione europea

Per Nostradamus, Parigi sotto assedio nel 2022

Tutt’intorno alla grande Città / Saranno i soldati alloggiati dai campi e dalle città

Secondo questa quartina, se valesse l’equazione “grande Città = Parigi” ci sarebbero problemi in vista per i cugini francesi.

Nel 2022 la capitale della Francia potrebbe essere al centro di una guerra e perfino finire accerchiata e posta sotto assedio. L’evento dovrebbe aver luogo in marzo: una minaccia incombente per l’elezione del successore di Macron programmata in aprile.

Effetti della guerra e dell'assedio su Parigi

Nostradamus prevede il terremoto in Giappone nel 2022

Verso la mezza siccità estrema / Nella profondità dell’Asia diranno terremoto

Se l’Europa e la Francia hanno i loro problemi, in base ai pronostici dell'astrologo figlio di Provenza anche l’Estremo Oriente potrebbe essere chiamato ad affrontare un 2022 particolarmente difficile: Nostradamus avrebbe previsto un terremoto in Giappone, che dovrebbe avere luogo nelle ore centrali della giornata e sarebbe destinato a provocare molti danni materiali.

Un terremoto colpirà il Giappone

Nelle previsioni di Nostradamus per il 2022 la morte di Kim-Jong Un

L’improvvisa morte del primo personaggio / Porterà un cambiamento e potrà porre un altro personaggio nel regno

Ad avviso degli analisti delle Profezie di Nostradamus, il “primo personaggio” a rischio di morte improvvisa sarebbe il dittatore nordcoreano Kim-Jong Un. Il resto della profezia trova riscontro nella realtà: la successione, potrebbe avvenire con rapidità e senza traumi, considerando che la famiglia di Kim-Jong Un si sta preparando da tempo ad ogni evenienza.

Kim-Jong Un, dittatore della Corea del Nord

Perché credere alle profezie di Nostradamus

Ma perché dovremmo fidarci di Nostradamus, al secolo Michel de Notresdame?

Nostradamus era un provenzale Doc. Nacque a Saint-Rémy-de-Provence il 21 dicembre 1503 e morì a Salon-de-Provence il 2 luglio 1566: oggi entrambe le cittadine della Provenza, che fanno parte del dipartimento delle Bouches-du-Rhône, onorano il loro cittadno illustre.

Anche il nonno materno di Nostradamus ebbe fama di astrologo e sapiente, tanto da essere nominato tesoriere della città di Saint-Rémy-de-Provence: è possibile che Michel abbia appreso da lui la curiosità per l’influenza degli astri sulle vicende umane e i primi rudimenti dell’astrologia.

Nostradamus fu astrologo e consigliere di Caterina de Medici. Regina consorte di Francia dal 1547 al 1559 come moglie di Enrico II, e poi reggente dal 1560 al 1563, Caterina ebbe con lui diversi incontri dei quali esiste traccia.

Nostradamus è passato alla storia come uno dei più grandi autori di profezie, raccolte nell’opera Les Prophéties. Tra gli altri eventi, le sue 942 quartine avrebbero previsto la rivoluzione francese e la bomba atomica, il grande incendio di Londra e la morte della principessa Diana, l'uragano Katrina e la catastrofe dell’11 settembre 2001.

Caterina de' Medici, di cui Nostradamus fu astrologo e consigliere

 

Perché non credere alle profezie di Nostradamus

Perché l'astronomo non ne ha… azzeccata una.

Prendiamo le profezie di Nostradamus per il 2021: già alle prese con il virus, l’umanità non ha dovuto fare i conti con gli zombie, i musulmani non sono diventati i padroni del mondo, nessun terremoto ha spazzato via la California (Nostradamus aveva già “bucato” la stessa profezia nel 2020), nessuna cometa si è schiantata sul pianeta terra, l’esercito USA faceva ricorso a robot e intelligenza artificiale già da prima, e fame e carestie sono rimaste nella norma.

Con questi precedenti, è praticamente impossibile credere al pronostico di Nostradamus per il 2022.