Stai leggendo

Fioritura e feste della lavanda in Provenza 2022

Fioritura e feste della lavanda in Provenza 2022

Tutte le date da mettere in agenda per ammirare la fioritura e assistere alle manifestazioni dedicate alla lavanda nell’estate 2022.

La fioritura della lavanda in Provenza: quando nel 2022?

"Quando è la fioritura della lavanda in Provenza?", "Quando andare in Provenza per vedere la lavanda?", "Dove vedere i campi di lavanda in Provenza?", "Quando vedere i campi di lavanda a Valensole / Sault?" Anche in questo 2002, sono le domande che fin da aprile arrivano alla mail .

L'idea delle distese viola-blu-lilla dei campi di lavanda in fiore mette già allegria e voglia di vacanze. Ma se, come vedremo tra poco, le domande su "DOVE vedere la lavanda in fiore in Provenza" hanno più o meno sempre la stessa risposta, i quesiti su "QUANDO vedere la fioritura della lavanda in Provenza" richiedono una valutazione e una risposta nuove anno dopo anno, 2022 compreso. Lo stesso discorso vale per le feste della lavanda che punteggiano le estati provenzali: si tengono più o meno negli stessi posti, ma in gran parte cambiano data ogni anno. Andiamo con ordine.

Lavanda e papaveri © Gianni Ottonello

Qual è la stagione della lavanda in Provenza

Quando fiorisce la lavanda? La fioritura della lavanda in Provenza va normalmente da metà giugno a metà agosto, ma il periodo top cambia da una zona all'altra: altitudine e latitudine dei vari terreni incidono sull'andamento della fioritura, proprio come il clima e il tasso di soleggiamento e di umidità.

Il consiglio, per essere sicuri di non perdere lo spettacolo della lavanda in fiore, è informarsi sui siti web degli uffici del turismo delle località interessate, o addirittura mandare una mail o fare una telefonata.

Campi di lavanda © Alain Hocquel

Lavanda: qual è il periodo della raccolta nel 2022

Nella stagione della lavanda in Provenza, gli appuntamenti clou sono due: uno è il momento della fioritura, l'altro è il momento del raccolto.  Entrambi prevedibili, naturalmente, ma con un certo margine di errore.

Difficile capire con grande anticipo quando i fiori saranno raccolti, perché in Provenza l'andamento del meteo lungo tutta la stagione e suoi capricci dell'ultimo minuto condizionano fortemente il momento della raccolta della lavanda.

Da un lato, le condizioni meteo dei mesi che hanno preceduto la fioritura incide sul grado di "maturazione" dei fiori; dall'altro, durante la fioritura stessa può "succedere di tutto": se l'aria è troppo umida, ad esempio, o se c'è stata molta pioggia, il taglio deve aspettare. A dettare legge sono ancora una volta i ritmi della natura, come per molte cose che riguardano la Provenza.

Ceste di lavanda appena colta.jpg

Se la primavera è stata mite e il soleggiamento abbondante, ad esempio, anche la raccolta potrà essere anticipata di qualche giorno, o perfino di qualche settimana. Se invece il sole si è fatto attendere e le temperature si sono attestate al di sotto della media stagionale, la mietitura rischia di essere ritardata. Un momento fondamentale sono i giorni immediatamente prima del taglio: la lavanda va colta ben asciutta e non c'è cosa che i coltivatori detestano di più di un temporale o un rovescio imprevisto nei giorni che precedono i loro programmi di raccolta.

Filari di lavanda  © Alain Hocquel

Dove trovare la lavanda in fiore in Provenza

Facile: quasi oviunque! Per chi ama la lavanda, la Provenza è una garanzia: non è un caso se questo fiore è il simbolo della Provenza. La lavanda si coltiva in tutti i dipartimenti della regione Sud Provence-Alpes-Côte d’Azur: Alpes-de-Haute-Provence, Alpes-Maritimes, Bouches-du-Rhône, Hautes-Alpes, Var e Vaucluse.

Ma, a testimonianza del fatto che la Provenza corrisponde più a un concetto che a un confine amministrativo, campi e distese di lavanda in fiore si trovano anche nella Drôme Provencale (a nord della région PACA) e nel Gard (a ovest della région PACA).

Campo di lavanda nei pressi di Aurel

Le feste della lavanda nel 2022

Poste le premesse appena fatte, la raccolta della lavanda in Provenza termina in genere tra i mesi di luglio e agosto. E' la fase in cui tutti i villaggi e le cittadine provenzali celebrano questo fiore, che è anche la risorsa economica principale di molte zone: la lavanda è la protagonista di feste e manifestazioni che spuntano un po' ovunque, e il calendario è fissato in modo da evitare nei limiti del possibile che diversi eventi si facciano concorrenza l'uno con l'altro. Quanto ai visitatori, hanno solo l'imbarrazzio della scelta: anche il più minuscolo dei borghi provenzali organizza la 'sua' festa della lavanda. Le feste sono il modo per chiudere in un trionfo di colore e di profumo la stagione della lavanda, ma anche per testimoniare un'identità geografica e culturale che da queste parti è molto forte.

Campo di lavanda sotto un cielo di nuvole a Valensole © Gianni Ottonello

Se non trovi la festa della lavanda che ti interessa nell'elenco qui sotto, torna a visitare questa pagina tra qualche giorno: ogni Comune fissa autonomamante la data della propria festa e il calendario 2022 di inProvenza viene aggiornato quando le date diventano disponibili. Per informazioni specifiche sulle principali feste della lavanda consulta anche la nostra pagina degli eventi.

Abbazia di Sénanque © Alain Hocquel

Feste della lavanda 2022 già confermate

Feste della lavanda 2022 in attesa di conferma

  • fine giugno. Festa Terres de lavandin di Taulignan (26)
  • 24 luglio 2022. Festa della lavanda. Sainte-Agnès (06)
  • luglio 2022. Festa della lavanda del Pays d’Apt. Apt (84)
  • luglio 2022. Festa del miele e della lavanda. Riez (04)
  • luglio 2022. Festa della lavanda e del pane. Thorame-Haute (04)

Conosci altre feste della lavanda che si svolgeranno nell'estate 2022 in Provenza? Segnalale a redazione@inprovenza.it.