Stai leggendo

Provenza, 7 consigli per una ‘partenza intelligente’ per la salute

Provenza, 7 consigli per una ‘partenza intelligente’ per la salute

In Costa Azzurra, tra le colline, in giro per città e villaggi: come non farsi prendere alla sprovvista se spunta un problema di salute. Avete preparato l’health-case?

Cosa NON mettere in valigia

Regola numero uno: lasciate a casa l’ipocondria. E consigliate caldamente a chi parte con voi di fare lo stesso. La Francia (e quindi la Provenza) ha un sistema sanitario solido, ben organizzato e diffuso in modo capillare.

Health-case: come organizzare una partenza intelligente

Premessa: ci sono consigli validi per qualunque destinazione. Detto questo, ecco 7 consigli per viaggiare tranquilli al di là delle Alpi.

  1. Ognuno ha la SUA cassetta dei medicinali ideale. Quindi… andate al punto 7 (e poi tornate indietro a leggere tutti gli altri)!
  2. Alcuni piccoli disturbi si possono gestire normalmente anche con il self care. Per cui portatevi un bikini in meno e lasciate un po’ di spazio per i farmaci: neppure a Saint-Tropez avranno da ridire.
  3. Non mescolate i farmaci con altri prodotti: i trucchi per le serate glamour stanno nel beauty case, le medicine no. Organizzate un piccolo health case tutto dedicato alla salute: così, se vi serve una cosa, la trovate subito; poi potete conservarlo completo e sempre pronto: sapete che il 92% degli italiani che vanno in Provenza dichiara di volerci tornare?
  4. Specialmente se avete optato per l’health-case sempre pronto, prima di partire controllate la data di scadenza dei farmaci e le modalità e temperature a cui vanno tenuti e trasportati.
  5. Se fate rotta su Nice-Côte d’Azur, Marignane (Marsiglia) o un altro aeroporto della Provenza, portate l’health-case con i farmaci nel bagaglio a mano: li avrete sempre con voi in caso di necessità.
  6. Se le confezioni sono maxi e non state seguendo una cura, non portatevi tutta la scatola: basterà un solo blister insieme al bugiardino, il foglio illustrativo da consultare o da mostrare eventualmente a un farmacista (pharmacien) o a un medico (médecin).
  7. Se state seguendo una terapia, portate abbastanza farmaci per tutto il periodo, dato che i vostri farmaci abituali potrebbero non essere reperibili sul posto, o potrebbero esserlo in una formulazione diversa.


Chiaro, no? Sì, ma… cosa mettere nell’health-case?

Partecipa alla discussione