Stai leggendo

La Provenza che fa incontrare Brad Pitt e Angelina Jolie

La Provenza che fa incontrare Brad Pitt e Angelina Jolie

Insieme per lanciare 'Studio by Miraval', il nuovo rosé della loro tenuta provenzale.

Pitt-Jolie, Chateau Miraval non si vende. Studio by Miraval sì

Brad Pitt e Angelina Jolie di nuovo insieme in fotografia. A quasi tre anni dal divorzio, finalmente potremo vederli nel numero della rivista Who in edicola il 4 febbraio. E meno male, perché nelle ultime settimane si era mormorato di un’ulteriore rottura nei rapporti tra Pitt-Jolie: Chateau Miraval, la tenuta di cui anche dopo il divorzio le due star hanno mantenuto la comproprietà a salvaguardia dei figli e del loro avvenire, sarebbe stata messa in vendita.

A smentire queste voci arriva il nuovo rosé del domain viticolo, battezzato ‘Studio by Miraval’ che i due, si vocifera, avrebbero intenzione di presentare insieme.

Le bottiglie – poche, stando alle indiscrezioni – saranno immesse sul mercato il 5 marzo, con buone probabilità di ‘volatilizzarsi’ nel giro di qualche ora se ‘Studio by Miraval’ otterrà lo stesso successo del ‘Miraval rosé’ lanciato nel 2012 e premiato dall'autorevole Wine Spectator.

Studio by Miraval, lo charme in bottiglia

Che cosa ci dobbiamo aspettare da questo nuovo rosé? Un blend di Cinsault, Grenache, Rolle e Tibouren (una varietà di uve meno nota e diffusa) in una bottiglia molto più sobria di quella del suo predecessore. E anche l’etichetta è minimalista, al punto da richiamare, per dimensioni ed essenzialità, quelle che compaiono sulle boccette dei profumi più preziosi.

A completare l'aura di fascino che circonda ‘Studio by Miraval’, inoltre, pensa il nome: un richiamo al fatto che in passato – quando il proprietario di Château Miraval era il jazzista Jacques Loussier – la tenuta di Angelina Jolie e Brad Pitt ospitò uno studio di registrazione musicale per cui passarono band del calibro degli AC/DC e dei Pink Floyd.

Quanto costerà una bottiglia di ‘Studio’ ancora non è dato di sapere, né dove potremo degustarlo. Si sa invece che il nuovo rosé è stato prodotto in partnership con i Perrin di Château de Beaucastel, la famiglia di viticultori di lungo corso che è al fianco di Pitt-Jolie fin dagli inizi della loro avventura vinicola.

“Questo novo rosé”, dicono da Château Miraval, “sarà il filo comune che lega un posto, una leggenda e un retaggio; soprattutto, un amore per l’arte”, e aggiungono che ‘Studio by Miraval’ è stato concepito per evocare lo spirito della French Riviera.

Viva Brangelina!

Partecipa alla discussione