Stai leggendo

Chorégies d'Orange, festival della lirica, 19 giugno-1 agosto 2020 - ANNULLATO

Chorégies d'Orange, festival della lirica, 19 giugno-1 agosto 2020 - ANNULLATO

19 Giu
19/06/2020 - 01/08/2020
Rue Madeleine Roch 84100 Orange, France
Nate oltre 150 anni fa, le Chorégies d'Orange sono il più antico festival musicale di Francia: l'opera ai massimi livelli in uno scenario pieno di fascino.

Da un lato, grandi nomi della lirica e orchestre del massimo livello; dall’altro uno dei teatri antichi meglio conservati al mondo (l’Unesco lo riconosce come Patrimonio dell’Umanità) con fondale unico, il muro originario del teatro, che garantisce un’acustica eccezionale. Sono le Chorégies d'Orange, il più antico festival musicale di Francia e forse del mondo (la prima edizione risale al 1869) e, insieme, uno degli appuntamenti più attesi della stagione operistica internazionale.

Le Chorégies d’Orange, programma 2020

Il programma dell'edizione 2020 delle Chorégies si annuncia eccezionale.

Data da definire: Musiche in festa, 10a edizione

Giovani cantanti e grandi voci della scena lirica francese e internazionale, insieme a più di 200 musicisti d'orchestra, coristi e ballerini, offrono uno spettacolo musicalmente forte e visivamente unico, facendo scoprire o riscoprire le più grandi arie liriche, i musical, ma anche le più belle canzoni dii repertorio, i balletti e la musica tradizionale. Lo spettacolo sarà trasmesso in diretta da France 3.

22 giugno: Nemanja Radulović (violino) e Ensemble Double Sens

Vivaldi, Le quattro stagioni
Sedlar, Spring in Japan
Rimsky-Korsakov (arrangiamento Sedlar) Suite sinfonica Shérazade, opus 35

9 luglio: concerto Myung Whun Chung (direzione musicale) – Maxim Vengerov (violino)

Beethoven, Sinfonia n° 5 in do minore, opus 67
Brahms, Concerto per violino in re maggiore, opus 77
Orchestra filarmonica di Radio France

10 luglio: Sansone e Dalila di Camille Saint-Saëns
Direzione musicale, Yves Abel
Dalila, Marie-Nicole Lemieux
Sansone, Roberto Alagna
Orchestra filarmonica di Radio France
Cori dell’Opéra Grand Avignon e dell’Opéra di Monte-Carlo
Balletti dell’Opéra Grand Avignon e dell’Opéra di Metz

15 luglio: Concerto delle Révélations classiques de l'Adami
Amandine Ammirati, soprano
Lise Nougier, mezzo-soprano
Sahy Ratia, tenore
Timothée Varon, baritono
Rafael Angster, fagotto
Jérémy Garbarg, violoncello
Marie-Astrid Hulot, violino
Vincent Mussat, pianoforte

16 luglio: Ballet for Life / Queen + Béjart
(titolo in francese: Le Presbytère n’a rien perdu de son charme, ni le jardin de son éclat)
Coreografia, Maurice Béjart
Musica, Queen e Wolfgang Amadeus Mozart
Béjart Ballet Lausanne

24 luglio: Cecilia Bartoli e Les Musiciens du Prince - Monaco
Viaggio Italiano
Direzione musicale, Gianluca Capuano
Mezzo-soprano, Cecilia Bartoli
Les Musiciens du Prince – Monaco

1 agosto: La Forza del Destino di Giuseppe Verdi
Direzione musicale, Nicola Luisotti
Marchese di Calatrava, Alessandro Spina
Donna Leonora, Eva Maria Westbroek
Don Carlo di Vargas, Amartuvshin Enkhbat
Don Alvaro, Marcelo Alvarez
Orchestra nazionale di Francia
Coro dell’Opéra di Monte-Carlo

Biglietteria e prenotazioni sono già attive sul sito delle Chorégies d’Orange.

Per una visita al teatro antico di Orange si può fare riferimento alla Fondation Culturespace.

Immagine della testata: Les Chorégies d'Orange © Fondation Culturespace