Stai leggendo

Antibes, un concentrato di mare, natura e movida

Antibes, un concentrato di mare, natura e movida

Siete appassionati di spiagge assolate e mare cristallino? L’estate è ancora lunga e Antibes è tutta per voi!

Antibes, dove piantare l’ombrellone

Tutti, in estate, amiamo goderci il sole e il mare. Tra Costa Azzurra e Provenza, le località balneari sono molte, e numerose si sono guadagnate la Bandiera Blu, ma la meta di cui parliamo qui è particolare.

Si tratta di Antibes, una piccola località della Costa Azzurra tra Cannes e Nizza. Antibes è un villaggio molto tranquillo che, insieme alla contigua Juan-les-Pins, si  estende lungo la costa mediterranea per circa 25 chilometri. Il litorale, come potete immaginare, è pieno di spiagge con tutto quel che cercate: mare cristallino, spiagge accoglienti e un clima mite che fa durare l’estate ameno fino a tutto settembre.

La spiaggia più rinomata è la Garoupe che vi mette a disposizione un’area attrezzata, adatta anche alle famiglie, il parcheggio e i servizi igienici.

Antibes oltre le spiagge

Antibes non è fatta solo di belle spiagge. Il centro storico merita una visita, grazie ai suoi vicoli stretti e al famoso Marché Provençal, un caratteristico mercato al coperto.

In più, Antibes ospita un museo dedicato a Picasso e una roccaforte dell’epoca napoleonica.

Passeggiate e panorami ad Antibes

Ad Antibes troverete piacevole fare lunghe passeggiate all’aperto, specie nel tardo pomeriggio dopo una giornata passata sulla spiaggia. A noi – e siamo convinti che sarete d’accordo – piace molto la visita del faro di Garoupe: in cima alla collina potrete ammirare il panorama mozzafiato della città e della costa sottostanti.

In alternativa, vi proponiamo di percorrere il sentier du Littoral, che parte da Cap Gros e prosegue per l’intero Cap d’Antibes costeggiando il litorale, ideale se volete godervi una passeggiata in mezzo alla natura.

Juan-les-Pins: movida, eventi e super hotel

La sera, la movida è assicurata a Juan-les-Pins, appena a ovest di Antibes. Dopo il tramonto, il paesino dà il via a una frizzante vita notturna grazie ai suoi numerosi locali di tendenza.

In particolare, se volete trascorrere una vacanza piena di emozioni, consigliamo di puntare sulla pineta Gould, un tranquillo ritaglio di natura che viene ‘risvegliato’ da numerosi tornei, eventi e concerti. Per gli appassionati di musica segnaliamo il Festival Internazionale del jazz (in luglio).

Se a Juan-les-Pins volete anche ‘fare base’, potete soggiornare in magnifici hotel: alcuni sono perfino considerati monumenti storici!

Qual è la vostra Antibes preferita? Siete tipi da spiagge affollate e beach party serali? O preferite le tranquille passeggiate al fresco?

Giorgia Salvia - Redazione Junior

Partecipa alla discussione