Stai leggendo

Venasque, il gusto delle ciliege in pieno Medioevo

Venasque, il gusto delle ciliege in pieno Medioevo

Antica città medioevale, il villaggio di Venasque è posto su uno sperone roccioso ai piedi del monte Ventoux, là dove si aprono le gole della Nesque. Tutt’intorno a questa perla del Vaucluse, vigneti, garrighe e distese di ciliegi. La Cerise des Monts de Venasque è un vero e proprio marchio di qualità e di gusto, legato al fatto che i ciliegi, da queste parti, godono di 48mila ore di insolazione all'anno.

Sempre a Venasque, si possono assaggiare un’ottima uva da tavola (varietà muscat de Vensaque) e il vino AOC muscat du Ventoux.

Una passeggiata digestiva e distensiva per le stradine scoscese permette di ammirare le case di pietra dorata, la cattedrale di Notre-Dame, il battistero (originario del VI seclo) e non pochi edifici e vestigia che ricordano il glorioso passato di Venasque.

Da non perdere

  • Il castello, le mura e le torri di guardia che proteggevano la città dai saraceni
  • Il battistero (XI, XII e XIII sec.)
  • La chiesa di Notre-Dame
  • La vista sulla piana di Carpentras

Giorno di mercato

In luglio e agosto, il venerdì dalle 17.00 alle 20.00.

Classificazioni

  • Plus beaux villages de France
  • Village Fleuri ***
  • Ville d’Art et d’Histoire

Informazioni

 Cerca sulla mappa della Provenza qui sotto dove si trova Venasque.


Immagine dell'intestazione di Jacques Le Letty - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=61785858

Partecipa alla discussione