Stai leggendo

Incontri d’autunno tra la natura e la mano dell’uomo

Incontri d’autunno tra la natura e la mano dell’uomo

Alla scoperta del foliage nei giardini più belli delle città e dei villaggi della Provenza.

Cosa c’è di meglio di una passeggiata nei boschi per catturare con gli occhi (d’accordo, anche con lo smartphone, Instagram oblige) tutte le sfumature dell’autunno?

Se la domanda non è retorica, la risposta non può che essere soggettiva. Per questo non azzardiamo una risposta, ma una semplice proposta alternativa. Da provare per valutare. E per trovare nelle città e nei villaggi della Provenza qualcosa di diverso da monumenti e musei. E non meno interessante.

Grasse, Villa Fort de France

Andare per jardins remarquables

Il suggerimento è di andare per giardini, pubblici o privati ma comunque visitabili, scegliendo tra quelli che hanno ottenuto il riconoscimento di jardin remarquable, giardino di notevole interesse: la regione Sud Provenza-Alpi-Costa Azzurra ne annovera oltre 40.

Nessuno ci assicura che siano i più belli di questa parte di Francia, naturalmente. Ma il Ministero della Cultura e della Comunicazione li ha scelti con l’obiettivo di far conoscere e valorizzare parchi e giardini aperti al pubblico gestiti e curati con particolare attenzione.

Priorato di Salagon, i giardini, scorcio

Remarquable non è per sempre

Intendiamoci, non è che una volta ottenuto il riconoscimento si possa allentare la presa su cura e manutenzione.

Per mantenere il label, ogni cinque anni bisogna dimostrare che l’area verde in questione continua a rispondere a specifici requisiti di qualità per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi, l’integrazione armonica con il sito nel quale il parco o giardino è collocato, la qualità delle aree circostanti, lo stato di elementi di interesse quali acqua, edifici e architetture vegetali, l’interesse botanico e quello storico, l’accoglienza delle diverse categorie di fruitori e una manutenzione eseguita nel pieno rispetto della qualità dell’ambiente.

Insomma, per potersi definire jardin remarquable non bastano quattro colpi di cesoie di tanto in tanto.

Saint-Jean-Cap-Ferrat, Villa Ephrussi de Rotschild, un angolo del giardino.JPG

Jardins remarquables, dove la diversità è un valore

Nell’assegnare il marchio di qualità, che può essere attribuito a giardini piccoli e grandi, storici o contemporanei, e di qualunque stile, il Ministero tiene conto anche dell’eterogeneità dei parchi e giardini che fanno parte dell’insieme: la diversità è un valore.

Per noi che ci accingiamo a visitare i giardini delle città e dei villaggi provenzali d'autunno, questa caratteristica diventa un moltiplicatore di forme e colori, e quindi di esperienze.

Non ci resta, di conseguenza, che progettare il nostro percorso ideale dedicato ai parchi e giardini di notevole interesse, o innestare questi ultimi come tappe intermedie e rilassanti lungo un itinerario che già prevede altre mete.

Eze, il Jardin Exotique

L’imbarazzo della scelta tra i jardins remarquables

Alpes-de-Haute-Provence

Alpes Maritimes

  • Antibes - Jardin botanique de la villa Thuret
  • Coursegoules - Jardin du vallon du Brec
  • Eze - Jardin exotique
  • Grasse - Jardin de la villa Fort France
  • Mandelieu-la-Napoule - Jardin du château de La Napoule
  • Mentone - Citronneraie du mas Flofaro
  • Mentone - Jardin du palais Carnolès
  • Mentone - Jardin du Val Rahmeh
  • Mentone - Serre de la Madone
  • Nizza - Jardin botanique
  • Nizza - Parc Phoenix
  • Roure - Arboretum Marcel Kroenlein
  • Saint-Jean-Cap-Ferrat - Jardins Ephrussi de Rothschild

Bouches-du-Rhône

  • Aix-en-Provence - Jardin de la bastide de Romégas
  • Bouc-Bel-Air - Jardins d'Albertas
  • Eguilles - Le Jardin d'Eguilles
  • Marsiglia - Parc Borély
  • Marsiglia - Jardin botanique E.M. Heckel
  • Marsiglia - Jardin de la Magalone
  • Marsiglia - Parc du 26e Centenaire

Hautes-Alpes

  • Gap - Domaine de Charance
  • Villar d'Arène - Jardin alpin du Lautaret

Var

  • Bormes-les-Mimosas - Parc Gonzalez
  • Flassans-sur-Issole - Jardin de la commanderie de Peyrassol
  • Gassin - Jardin Germaine l'Hardy-Denonain
  • Hyères - Plantier de Costebelle
  • Hyères - Jardin du Castel Sainte-Claire
  • Hyères - Parc Olbius Riquier
  • Hyères - Parc Saint-Bernard
  • La Londe-les-Maures - Jardin zoologique tropical
  • Le Rayol-Canadel - Domaine du Rayol
  • La Roquebrussanne - Jardin d'Elie Alexis
  • Pierrefeu-du-Var - Jardin de la Gravière
  • Six-Fours-les-plages - Jardins de la maison du cygne
  • Tolone - Jardin du Las
  • La Valette-du-Var - Jardin de Baudouvin
  • La Valette-du-Var - Domaine d'Orvès

Vaucluse

  • Bonnieux - Jardin de la Louve
  • Cucuron - Pavillon de Galon
  • Lauris - Jardin neuf du château
  • Pertuis - Jardin du château de Val Joanis
  • Sérignan-du-Comtat - Jardin de l'Harmas de J.H. Fabre
  • Sorgues - Domaine de Brantes