Stai leggendo

Orecchiette alla provenzale: primo piatto o street food?

provato per voi

Orecchiette alla provenzale: primo piatto o street food?

In Provenza le orecchiette si comprano in panetteria o in pasticceria. E mentre le mangiate potete leccarvi i baffi, bianchi di zucchero a velo.

Sentite parlare di oreillettes e pensate subito alle cime di rapa? Ottimo piatto, ma qui non siamo in Puglia, siamo in Provenza. E probabilmente gli unici ingredienti che orecchiette pugliesi e orecchiette provenzali hanno in comune sono la farina (che però è di grano duro nel primo caso e ‘doppio zero’ nel secondo) e un pizzico di sale.

Le orecchiette di queste parti sono un dolce piuttosto simile alle nostre chiacchiere di carnevale: ritagli di impasto sottile fritti nell’olio bollente e poi cosparsi di zucchero a velo. Le trovate facilmente nelle boulangeries patisseries, già infilate in sacchettini in porzioni ‘da passeggio’.

Quindi non fatevi illusioni: è quasi impossibile che le orecchiette arrivino dalla panetteria fino alla vostra destinazione. Semmai, per evitare i sensi di colpa, le potete partager, condividere con chi è con voi (ma andateci piano, altrimenti spariscono in pochi secondi).

Se poi finiscono e avete voglia di assaggiare altri dolci provenzali , avete solo l'imbarazzo della scelta.

Partecipa alla discussione