Stai leggendo

Festival dei giardini della Costa Azzurra 2021: Giardini d'Artista

Festival dei giardini della Costa Azzurra 2021: Giardini d'Artista

Torna per la terza edizione il Festival des jardins de la Côte d’Azur: un'occasione da cogliere per vivere la primavera all'aria aperta.

Festival dei giardini della Costa Azzurra 2021

Torna dal 3 al 28 aprile 2021 il Festival dei giardini della Costa Azzurra.

E proprio in questa occasione, in Costa Azzurra, gli amanti di verde e giardini avranno di che lustrarsi gli occhi, dati il numero e la varietà della proposte del festival: cinque comuni della Costa Azzurra e il Principato di Monaco accoglieranno ciascuno da due a tre giardini temporanei, per un totale di 17, che andranno ad arricchire per quasi un mese il patrimonio di parchi e giardini che tinge di verde queste località lungo tutto l’arco dell’anno.

Il Festival dei giardini, una storia breve ma intensa

Nel corso del tempo, il Dipartimento francese delle Alpi Marittime è riuscito a preservare un patrimonio naturale di eccezionale ricchezza e diversità con 80 giardini aperti al pubblico, 13 dei quali insigniti del marchio "Jardin remarcable".

Per valorizzare questo patrimonio, il Dipartimento organizza dal 2017 un evento biennale dedicato ai giardini, il "Festival des Jardins de la Côte d'Azur".

L'evento è destinato agli amanti della natura, dei giardini e della botanica, agli abitanti delle Alpi Marittime, ai visitatori provenienti da tutto il mondo, agli studenti, agli allievi  delle scuole di paesaggio, architettura, design o orticoltura, agli artisti e ai professionisti del settore.

Festival dei giardini della Costa Azzurra: Giardini d'Artista

Per la 3° edizione del "Festival des Jardins de la Côte d'Azur", il tema prescelto è "Giardini d'Artista".

Dopo "Il risveglio dei sensi" (2017) e "Sogni del Mediterraneo" (2019), si tratta di una scelta quanto mai opportuna, considerando che i giardini hanno sempre ispirato i più grandi artisti nel campo della letteratura, della scultura, della pittura, del cinema e della fotografia: il rapporto tra l'artista e il giardino assume una molteplicità di forme.

Alcuni artisti, innamorati tanto delle loro piante quanto delle loro opere, sono appassionati giardinieri. Combinando il giardinaggio e l'arte, traspongono la pianta nel loro lavoro e impregnano il loro giardino del loro spirito creativo. Affascinati dalla natura, a volte diventano paesaggisti per ricreare il paesaggio a loro immagine.

Altri considerano il giardino come fonte di ispirazione o di meditazione. Il giardiniere paesaggista dà forme, crea prospettive e realizza giochi di luci e ombre. Sublimando la natura, diventa a sua volta un artista: pittore, per il senso dei colori e delle forme, e poeta, per il sogno, la fantasia e l'immaginazione che portano alla sua creazione.

Il giardino dell'artista vuole essere un luogo di ispirazione, mettendo l'arte al centro della sua creazione.

Il concorso del Festival dei giardini della Costa Azzurra

Nell'ambito del "Festival des Jardins de la Côte d'Azur", il Dipartimento delle Alpi Marittime organizza un concorso per la creazione di paesaggi effimeri, con l'obiettivo di premiare le migliori creazioni paesaggistiche di ciascuna edizione.

Per l'edizione 2021, le creazioni delle squadre nazionali e internazionali - selezionate nel settembre 2020 da un comitato tecnico - saranno distribuite in cinque località del dipartimento delle Alpi Marittime e del Principato di Monaco.

I luoghi scelti ospiteranno ciascuno 2 o 3 giardini effimeri, accessibili liberamente al pubblico durante il giorno, per tutta la durata del Festival. Nel complesso, il concorso del 2021 vedrà in gara 17 creazioni distribuite lungo la Costa Azzurra.

Tre diverse giurie assegneranno ben quattro premi:

  • il Premio della Giuria assegnato dalla giuria del festival composta da funzionari eletti, personalità e rappresentanti del mondo del giardino;
  • il premio GREEN Deal assegnato al giardino più eco-responsabile, assegnato dalla giuria del Festival;
  • il premio stampa assegnato da una giuria composta da giornalisti francesi ed europei della stampa specializzata;
  • il premio per i professionisti del paesaggio assegnato dall'UNEP (Union Nationale des Entreprises du Paysage).

Ciascuna delle tre giurie indicherà inoltre un "coup de coeur" tra i giardini partecipanti.

Il Festival dei giardini della Costa Azzurra del 2021 sarà anche l'occasione per visitare diversi giardini "fuori concorso" ma in linea con il tema del Festival stesso. Inoltre, i visitatori potranno contare su un'ampia gamma di attività: conferenze, visite guidate...

Informazioni

Festival dei giardini della Costa Azzurra 2021:
Accesso ai giardini effimeri del Festival:
dal 27 marzo al 28 aprile 2021
dalle 9.00 alle 19.00
ingresso gratuito

Contatti

Numero verde: 0.800.740.656 (da telefono fisso)
Dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 20.00, il sabato dalle 8.00 alle 19.00.