Stai leggendo

Lavanda, non è mai troppo tardi

Lavanda, non è mai troppo tardi

Dove ammirare la fioritura della lavanda in agosto.

La fioritura della lavanda in Provenza comincia a metà giugno e può proseguire fino ad agosto inoltrato, ma in genere è luglio il mese in cui la lavanda fiorita si mostra in tutta la sua pienezza e raggiunge il massimo della sua estensione. Per chi arriva in Provenza in agosto, però, non tutto è perduto.

Lavanda per tiratardi

Il periodo della fioritura cambia a seconda delle varietà di lavanda e delle coordinate geografiche. Ad altitudini e latitudini diverse, la lavanda fiorisce più presto o più tardi, così come a influire è l’esposizione dei campi, da cui dipende l’ampiezza del periodo di insolazione giornaliera.

Anche il meteo locale ci mette lo zampino. Non solo perché può accelerare o ritardare la fioritura della lavanda, ma anche perché può condizionarne la raccolta. Tanto vale, quindi, sperare in un bel temporale: magari i fiori ne risentiranno un po’, ma chi li deve raccogliere aspetterà un giorno o due, dandoci il tempo per arrivare.

Quest’anno, in particolare, la primavera è ‘cominciata tardi’ in gran parte della Provenza e l’estate ha impiegato un po’ a farsi sentire: specie in alcune zone, la fioritura potrebbe lasciarsi desiderare qualche giorno più del solito. Sì, ma dove?

Dove fiorisce la lavanda in agosto

Ecco le aree in cui, a seconda della zona, la lavanda è normalmente in fiore anche in agosto, o almeno nella prima parte del mese. Suggeriamo, comunque, di consultare gli uffici del turismo locali per avere informazioni aggiornate all'ultimo minuto.

Lavanda d’inizio agosto nella Drôme

In alcune parti del dipartimento della Drôme, l’Alto Diois (cioè un po’ più a nord del comune di Die) e l’Alto Buëch (cioè lungo la prima parte del corso del fiume omonimo), la fioritura della lavanda prosegue in genere fino ai primi giorni di agosto.

Lo stesso vale per le zone ad altitudine più elevata del resto della valle del Buëch, come Laborel e Mévouillon.

Alpi di Alta Provenza: lavanda fino al 10-15 agosto

Ancora più probabilità di ritrovarsi tra la lavanda fiorita si hanno nelle Alpi di Alta Provenza: nel Pays de Forcalquier (tra la Montagne de Lure e il Luberon) e sull’altipiano di Albion (tra il Mont Ventoux e la Montagne de Lure), la fioritura continua solitamente fino al 10-15 agosto.

Se potrebbe essere tardi per perdersi nel mare blu del plateau di Valensole, sempre nelle Alpi di Alta Provenza ci si può imbattere nella lavanda fiorita fino a metà agosto nella zona attorno a Digne e nell’Alto Verdon.

La lavanda selvatica delle Alpi Marittime

Tra la Costa Azzurra e le montagne del Mercantour, infine, una gita nel Parco Naturale delle Prealpes d’Azur e nelle parti più alte dell’entroterra di Grasse può essere l’occasione per vedere la lavanda selvatica che oggi, ormai, sono in pochi a raccogliere.

Tranne che sul plateau di Caussol, infatti, dove la lavanda è coltivata, fiorisce presto e presto viene raccolta, qui a tingersi di blu sono i fianchi delle montagne. Fino a quando, lo decide la natura.