Stai leggendo

La Provenza in 100 quadri, davanti ai vostri occhi

La Provenza in 100 quadri, davanti ai vostri occhi

Cézanne, Renoir, Van Gogh, Matisse, Picasso, Gauguin e tanti altri pittori non hanno saputo resistere al fascino della Provenza. Scoprite che effetto fa guardarla con i loro occhi.

Provenza, galleria d’arte dal vivo

Spesso qualcuno posta sui social immagini che mostrano la foto di un luogo ‘com’era’ davanti allo stesso luogo ‘com’è diventato’. L’abilità del fotografo sta nel far coincidere i bordi delle vie, le sagome degli edifici e gli scorci di cielo in modo da creare una sovrapposizione perfetta. Bene, voi potete fare lo stesso con un quadro. E con il vostro smartphone.

Usare l’app Provence Gallery – Italiano (per una volta, nella nostra lingua) è un po’ come entrare nei panni e nei pennelli di Cézanne, Renoir, Van Gogh e dei tanti altri artisti, da Matisse a Picasso, da Gauguin a Munch, che non hanno saputo resistere al fascino di una terra che è un vero e proprio museo a cielo aperto.

Come funziona? Primo: cercate il quadro che vi interessa usando il criterio di ricerca che preferite, per opera, per area geografica o per pittore. Secondo:  una volta che avete scelto il quadro, leggetevi le informazioni o, meglio ancora, lasciatevelo raccontare dal video dedicato. Terzo: scoprite a quanti chilometri siete dal soggetto che il quadro rappresenta. Quarto: andatevelo a vedere e fate il confronto.

Click, un soggiorno per due

C’è anche un ‘Quinto’. Scattate una foto del posto e inviatela attraverso l’app. Ogni anno una giuria sceglie le più belle e premia l’autore con un soggiorno per due persone nella regione Provence-Alpes-Cote-d’Azur.

Provence Gallery, in pratica, è l’ideale per organizzare un itinerario a tema o per esplorare con uno sguardo nuovo la Provenza, la sua natura, i suoi monumenti e perfino… i suoi bar. Avete presente “La terrazza del caffè di notte” di Van Gogh? Il ‘modello’ è ad Arles, in place du Forum.

Sedetevi a un tavolo in terrazza e ordinate un pastis.

Andateci la sera, sedetevi a un tavolo in terrazza e ordinate un pastis. Poi guardate verso il cielo e contate le stelle. Quante sono? E, secondo voi, quante ne ha dipinte Van Gogh?

Partecipa alla discussione