Stai leggendo

In Costa Azzurra con le Tea Sisters

In Costa Azzurra con le Tea Sisters

Quasi un remake di “Caccia al ladro”, ma tutto da leggere.

Cominciamo con un po’ di topo-gossip. Tea è l’io narrante di Vacanza in Costa Azzurra e buon sangue non mente: di cognome fa Stilton ed è la sorella di uno dei personaggi di maggior successo della narrativa contemporanea per bambini. Generazioni di piccoli lettori li adorano e loro, entrambi, sono entrati ormai di diritto nella hall of fame dei personaggi dalle fattezze di topo: la stessa di Mickey Mouse, Speedy Gonzales e Ratatouille.

Tea Sisters, la forza della sorellanza

E le Tea Sisters? Un gruppo di amiche – così amiche da considerarsi sorelle – che vivono insieme mille avventure. Sono Colette, Cocò per le amiche, Nicky, Pamela (Pam), Paulina e Violet (Vivì), ognuna con la sua personalità e interessi ben precisi.

Cocò è appassionata di moda e dispensa consigli sul look; Nicky è super sportiva; Pam va matta per la pizza e… i motori (sa riparare di tutto); Paulina è la geek del gruppo e fa parte dell’associazione ambientalista dei Sorci Blu; Vivì, la più timida, adoro la musica e suona il violino. In comune hanno la curiosità e la voglia di infilarsi in mille avventure.

La loro ultima storia, fresca di stampa, le porta dal College di Topford, dove vivono, alle rive del Mediterraneo francese.

Tea Stilton, Vacanza in Costa Azzurra.

Vacanza in Costa Azzurra

Il clima di Topford non è difficile da immaginare e le ‘ragazze’ decidono che è ora di fare un tuffo nel mare turchese della Costa Azzurra. Una parte di Francia, dicono, “davvero incantevole… e perfetta per una vacanza all’insegna del relax, della cultura e dell’arte”. E così partono armi e bagagli per un soggiorno nella casa dei nonni di Colette.

Altro che relax: proprio in Costa Azzurra conoscono la celeberrima web star Janette Bling, grazie alla loro amica stilista Sissy Sparkle che sta curando il look di Janette per le sue imminenti nozze. Del resto, la Costa Azzurra è la location ideale per un matrimonio da favola.

L’avventura, naturalmente, le aspetta dietro l’angolo: una banda di misteriosi ladri ha preso di mira la villa della web star e ha rubato il suo preziosissimo anello di fidanzamento. A noi, che i 10 anni li abbiamo passati da un po’, viene subito in mente Caccia al ladro, il film di Hitchcock che ha fatto conoscere la Costa Azzurra anche a chi non l’aveva mai vista neppure in cartolina.

Cocò e 'sorelle' lasciano da parte i loro intenti vacanzieri e si buttano a capofitto nell’indagine. Anche loro dovranno sfuggire a un inseguimento lungo i tornanti della Corniche, proprio come Grace Kelly e Cary Grant? Niente spoiler, prego! Ma possiamo dirvi che la scrittura coinvolgente di Tea Stilton non vi deluderà.

Un motivo in più per divorare le 220 pagine di Vacanza in Costa Azzurra insieme ai vostri figli, magari proprio prima di partire.

Vacanza in Costa Azzurra, di Tea Stilton, è edito da Piemme.

Partecipa alla discussione